SUAPE – Ufficio commercio

Sportello unico attività produttive ed edilizie

Data:
19 Aprile 2019

Attività svolta dall’ufficio
Il SUAP è l’interlocutore unico dell’imprenditore per qualsiasi procedimento amministrativo che possa interessare l’attività economica e produttiva e/o gli impianti.
Il SUAP è responsabile di tutti i procedimenti amministrativi relativi alle attività economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi riguardanti l’esercizio di attività imprenditoriali o professionali, nonché quelli riferiti a interventi edilizi sui locali ad esse destinati.
Il SUAP semplifica e garantisce la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi e, sopratutto, l’imprenditore può fare tutto telematicamente.

Con l’approvazione delle Direttive SUAPE entra in vigore il capo della legge n. 24/2016 “Norme sulla qualità della regolazione e di semplificazione dei procedimenti amministrativi” che crea in Sardegna, tra le prime regioni in Italia, un unico punto di contatto amministrativo per imprenditori e cittadini, un unico procedimento e riduce tempi e costi: il SUAPE.
Il SUAPE riunisce le competenze dei SUAP (Sportelli Unici per le Attività Produttive) e dei SUE (Sportelli Unici per l’Edilizia).
La legge prevede che il SUAPE sia costituito entro 3 anni presso le Unioni dei comuni di cui alla L.R. 2/2016, ma che nelle more dell’istituzione del SUAPE, le funzioni siano svolte dai SUAP.

Indirizzo: Piazza Popoli d’Europa
Contatta gli uffici
Orari di apertura al pubblico

Informazioni e modulistica
Per tutte le informazioni sulle procedure, i documenti, gli atti e i moduli da presentare per l’esercizio di specifiche attività produttive, consultare il sito regionale www.sardegnaimpresa.eu

I moduli unificati e standardizzati, adottati con l'accordo firmato in Conferenza Unificata il 17 aprile 2019, adattati dalla Regione secondo le specifiche normative, sono reperibili a questo link

Nota bene:

  • tutte le DUA, commerciali ed edilizie e le autocertificazioni di agibilità, devono essere presentate in modalità telematica, attraverso il portale www.sardegnaimpresa.eu
  • assieme alla DUA commerciale (avvio e subingresso nell’esercizio di attività produttiva) deve essere presentata la dichiarazione TARI

Modulistica D.U.A.

Regolamenti


Area demaniale marittima: esercizio, in forma itinerante, di commercio o di attività sportiva

è necessaria l’iscrizione al registro previsto dall’art.68 del codice della navigazione, tramite l’invio di pratica in modalità telematica, attraverso il sito regionale www.sardegnaimpresa.eu

L’esercizio, in forma itinerante, di commercio o di attività sportiva può avvenire esclusivamente nel rispetto delle prescrizioni contenute:

  • nelle ordinanze balneari emesse ogni anno dalla Regione Autonoma della Sardegna, consultabili sul sito istituzionale www.regione.sardegna.it;
  • nel regolamento del Settore Ambiente e Demanio relativo all’art. 68 del codice della navigazione.

Per l’invio della pratica telematica l’interessato (o il suo procuratore) deve possedere: indirizzo pec (posta elettronica certificata) e firma digitale.

La pratica deve comprendere la seguente modulistica:

  1. modello Istanza (dove indicare i codici identificativi delle due marche da bollo, ognuna di € 16,00)
  2. modello F23 – Attività sul demanio marittimo

I due modelli devono essere firmati digitalmente dall’interessato. Se ne è sprovvisto, può avvalersi di un procuratore, conferendo apposita delega con il modello F15 – Procura speciale.

Alla pratica vanno aggiunti i seguenti allegati:

  1. documento d’identità dell’interessato
  2. titolo abilitativo all’esercizio dell’attività di commercio in forma itinerante o di attività sportiva
  3. ricevuta attestante il versamento di € 52,00 per diritti di istruttoria su n. IBAN. Beneficiario: Comune di Palau, servizio tesoreria. Causale: oneri per diritti di istruttoria

DUA edilizie

Il pagamento dei diritti di segreteria, istruttoria pratica, oneri concessori e di urbanizzazione è regolato dalle deliberazioni di giunta comunale n. 20 e 21/2006 e n.113/2009.

Al momento della presentazione della DUA edilizia è obbligatorio versare i diritti di segreteria/istruttoria sul n. IBAN.

E’ altresì obbligatorio, se necessari, allegare il computo metrico ed il prospetto di calcolo degli oneri concessori.
Il calcolo degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione è regolato dalle seguenti delibere:

– delibera di Giunta comunale n 20 del 2/03/2006
– delibera Commisariale n 42 del 27/07/2017
– delibera di Giunta comunale n 21 del 2/03/2006
– determinazione del responsabile del settore urbanistica n 79 dell'11/08/2017


Bed and breakfast

Per l’avvio è necessario presentare, in modalità telematica, un’apposita DUA attraverso il portale www.sardegnaimpresa.eu


Locazione occasionale a fini ricettivi

Comunicazione da presentare a mano o via pec (protocollo@pec.palau.it) al protocollo del Comune