ambiente, raccolta differenziata: niente sacchetti in plastica per conferire la carta

...

28/06/2019

La gestione dei rifiuti nel nostro territorio, nonostante i buoni risultati raggiunti, richiede spesso una maggiore collaborazione e consapevolezza sull’importanza della loro riduzione e dell’incremento delle raccolte differenziate.

Come richiesto dai Centri di selezione e riciclaggio della carta e dal Regolamento Comunale vigente si ricorda, per mantenere i livelli di qualità e di quantità richiesti dalla legge, di non utilizzare sacchi e sacchetti di plastica per il conferimento del materiale cartaceo sciolto (fogli di carta, biglietti, piccoli imballaggi, ecc.).

Per conferire la carta, si devono utilizzare i soli contenitori assegnati (mastelli verdi da 40 litri  per le utenze domestiche singole ed altri da 240/1.100 lt per le utenze economiche)

Se non abbastanza capienti, si possono utilizzare altri contenitori quali: scatole, sacchi di carta a perdere, oppure contenitori da vuotare a cura degli addetti alla raccolta, con modalità tali da evitare il rischio di disperdere il materiale nell’ambiente.

Gli addetti alla raccolta potrebbero non raccogliere i rifiuti di carta conferiti al servizio in modo non conforme.

Si coglie l’occasione per manifestare ancora gratitudine per la collaborazione data per questo ulteriore sforzo, volto alla maggiore differenziazione ed al rispetto del nostro ambiente.