"Sardegna paesaggio culturale del patrimonio universale Unesco": il Consiglio comunale, all'unanimità, approva la mozione per sostenere il progetto regionale

nella seduta dello scorso 23 marzo, l'assemblea civica ha deliberato il sostegno della candidatura della Sardegna per l’iscrizione del suo paesaggio culturale, in particolare dei suoi monumenti nuragici, nella lista del Patrimonio Universale dell’Umanita’ dell’Unesco

Data:
31 Marzo 2021
Immagine non trovata

La Sardegna ha già ottenuto il riconoscimento di 2 siti UNESCO:

  • il Villaggio Nuragico di Barumini, “Patrimonio mondiale”
  • il parco Tepilora, Rio Posada e Montalbo, "Riserva della Biosfera"

A questi riconoscimenti si aggiungono altri due elementi, iscritti nella lista del Patrimonio Immateriale:

  • il Canto a tenore
  • la cerimonia dei Candelieri di Sassari, "Feste delle Grandi Macchine a spalla"

A sostegno dell’iniziativa, promossa dall'Associazione "La Sardegna verso l'Unesco", hanno deliberato la quasi totalità dei Consigli comunali sardi.

Per approfondire

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Novembre 2021