Emergenza Covid-19: nuovo DPCM valido dal 6 marzo al 6 aprile 2021

Con la Regione Autonoma della Sardegna in zona bianca, ecco le principali misure previste dal DPCM, valide dal 6 marzo al 6 aprile 2021

Data:
04 Marzo 2021
Immagine non trovata

Pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo, il DPCM 2 marzo 2021 sull'emergenza Covid-19, valido dal 6 marzo al 6 aprile 2021.

Di seguito le novità principali, applicabili alla Regione Autonoma della Sardegna, collocata in zona bianca, rispetto al precedente DPCM in 'scadenza' il 5 marzo 2021.

  1. ancora vietato spostarsi tra regioni, anche se si trovano in fascia bianca o gialla. Si può uscire dalla propria regione soltanto per motivi di lavoro, salute e necessità
  2. coprifuoco: le ordinanze regionali possono rinviare l’orario del ritorno a casa. La Regione Sardegna, la prima a conquistare il colore bianco, ha fissato il divieto di uscire dalle 23,30 alle 5
  3. è possibile andare nelle seconde case, ma soltanto se si trovano in una regione gialla o arancione e soltanto se, per farlo, non si deve uscire da una regione arancione scuro o rossa; chi vive in zona arancione scuro non può uscire dal Comune di residenza anche per andare in una seconda casa. Bisogna inoltre dimostrare di essere proprietari o affittuari da una data antecedente il 14 gennaio 2021

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Novembre 2021