tari: approvate le nuove tariffe 2021

Entrerà in vigore nel 2021 la nuova disciplina tariffaria della tassa sui rifiuti: la deliberazione è stato varata ieri dal Consiglio comunale

Data:
18 Dicembre 2020
Immagine non trovata

La sintesi delle novità:

  • DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE

-  utenze domestiche residenti: il numero degli occupanti corrisponde al nucleo familiare anagrafico
-  utenze domestiche di non residenti, residenti all’estero (iscritti AIRE) e alloggi a disposizione di enti non commerciali (senza scopo di lucro) diversi dalle persone fisiche occupati da non residenti: il numero degli occupanti è indicato dall’utente nella denuncia di occupazione. In assenza di comunicazione, sarà di una persona ogni 23 mq di superficie imponibile (con arrotondamento all’unità superiore), come previsto dall’art. 4 del D.A. 22.12.1983, n. 2266/U della Regione Autonoma della Sardegna.

Al Comune resta la possibilità di applicare, in sede di accertamento, il dato superiore emergente dalle risultanze anagrafiche del Comune di residenza. Oppure dalla consistenza del nucleo familiare fiscale dell’Anagrafe Tributaria (Banca dati Punto Fisco) o da altre informazioni in qualunque modo acquisite.

  • RIPARTIZIONE CARICO TRIBUTARIO

- 40%: sulle utenze non domestiche
- 60%: sulle utenze domestiche

  • MODALITA' DI PAGAMENTO

4 rate con scadenza l’ultimo giorno del mese di giugno, agosto, settembre e dicembre. In alternativa, si può pagare in un'unica soluzione entro la scadenza dell’ultima rata di dicembre.


Consulta la deliberazione con il prospetto delle nuove tariffe

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Novembre 2021