L.R. n. 33 del 02/08/2018: Reddito di libertà per le donne vittime di violenza - Fondo annualità 2019

Le domande di accesso al Reddito di Libertà devono essere redatte sul modulo predisposto dall’Ufficio di Piano Ambito PLUS di Olbia. Protocollo entro il 20/07/2020 all’Assessorato Servizi Sociali del Comune di Olbia

Data:
02 Luglio 2020
Immagine non trovata

Oltre al nominativo del destinatario “Comune di Olbia – Servizio PLUS”, la domanda ed i relativi allegati dovranno riportare l‘indicazione: “Contiene domanda per l’accesso ai benefici del Reddito di Libertà” e nessun’altra dicitura.

Per la redazione delle domande di accesso al RdL è possibile chiedere la collaborazione del Centro Antiviolenza di Olbia, via delle Salicornie 5, tel. 0789/27466, email info@prospettivadonna.it