riapre il mercato comunale di via Fonte Vecchia: tornano anche le bancarelle non alimentari

Da venerdì 29 maggio ripartono le attività commerciali nel consueto spazio all’aperto. Regole anticontagio, guanti e mascherine. Polizia locale e CRI per presidiare gli ingressi

Data:
28 Maggio 2020
Immagine non trovata

Come previsto dalle linee guida del 22 maggio scorso per la riapertura delle attività economiche e produttive, è confermata la delimitazione della sede mercatale di via Fonte Vecchia, che manterrà varchi obbligatori di accesso e uscita, per limitare l'incrocio delle persone. 

I varchi saranno presidiati da personale della polizia locale e della Croce Rossa che regoleranno l'afflusso dei cittadini prima dell'ingresso nell'area di mercato. 

Il titolare di posteggio garantirà:

  • la pulizia e la disinfezione quotidiana delle attrezzature, prima dell’avvio delle operazioni di vendita;
  • l’uso obbligatorio delle mascherine. L’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani
  • la messa a disposizione della clientela di soluzione idroalcolica per l’igiene delle mani, in ogni banco;
  • il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro
  • il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori, anche nelle operazioni di carico e scarico
  • nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto da parte del cliente, la disinfezione delle mani prima della manipolazione della merce. In alternativa, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso, da utilizzare obbligatoriamente.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Novembre 2020