emergenza coronavirus, Fase 2: da lunedì 11, consentita a Palau la riapertura anticipata di servizi alla persona e di altre attività commerciali

...

09/05/2020

Firmata l'ordinanza sindacale n.2/2020: le attività indicate possono riaprire, non è un obbligo, nel rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento personale previste dal D.P.C.M. 26/04/2020 e dall'ordinanza regionale n.20 del 2/05/2020

Possono riaprire, fatte salve le casistiche indicate nell'ordinanza regionale n.20, a partire dall’11/05/2020:

  1. le attività inerenti i servizi alla persona: acconciatori, estetisti, tatuatori e simili
  2. gli esercizi commerciali di vendita di abbigliamento e calzature, gioiellerie, profumerie

Sottolineato che non si tratta di un obbligo, ma di una facoltà di riapertura, tutte le suddette attività di vendita devono essere esercitate nel rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento personale di cui all’allegato 5 del DPCM del 26.04.2020 e di quanto previsto negli articoli 23 e 24 dell’Ordinanza n. 20 del 02/05/2020 del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna.

Deve essere, in ogni caso, garantita la distanza interpersonale di 1 metro, anche attraverso la modulazione dell’orario di apertura.

Resta vietata ogni forma di assembramento.

Scarica l'ordinanza sindacale sottoriportata per tutti gli altri dettagli