emergenza coronavirus, Palau Solidale: attivo il conto corrente del Comune per le donazioni

L’iniziativa è promossa dall’amministrazione comunale, che in Giunta ha deliberato l’apertura di un conto corrente bancario dedicato. Si può offrire un aiuto ai bisognosi anche con PayPal

Data:
10 Aprile 2020
Immagine non trovata

Interpretando le varie richieste pervenute, il Comune promuove una raccolta fondi per potenziare gli interventi di sostegno economico e alimentare, già messi in campo dai servizi sociali.

Di fronte all'emergenza sanitaria che sta colpendo il Paese, l’amministrazione comunale sostiene le  donazioni nei confronti di singoli e famiglie fragili che hanno bisogno di aiuto e vicinanza.

Le donazioni possono essere effettuate con bonifico, su conto corrente bancario vincolato. E, per semplificare la modalità di erogazione, anche tramite l’account del Comune su PayPal, dal link diretto.

I servizi sociali aggiorneranno periodicamente la cittadinanza sullo stato della raccolta e sull’impiego delle risorse ricevute. Terminata l’emergenza nazionale da COVID-19, il Comune pubblicherà sul sito la rendicontazione delle donazioni ricevute. Questo per garantire la trasparenza della fonte e dell'impiego delle liberalità.

Ricordiamo che il Decreto Cura Italia del 17 marzo 2020 prevede che le persone e gli enti non commerciali beneficeranno di una detrazione fiscale del 30%, fino a 30 mila euro, per donazioni legate all’emergenza Coronavirus in favore dello Stato, amministrazioni locali, istituzioni o fondazioni e associazioni senza scopo di lucro.

Per le donazioni delle imprese è prevista la deduzione integrale ai fini Ires e Irap.

Bonifico
Banco di Sardegna
causale: “Donazioni emergenza COVID-19”
IBAN: IT36G0101585130000070729694

PayPal

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Novembre 2020