Biella, area di Nuraghe Chervu: cerimonia d’inaugurazione del II lotto del lastricato di memoria. Ci sarà anche una pietra in granito con il nome di Palau

Su invito del sindaco della Città di Biella, domenica 20 novembre sarà presente una delegazione di Palau, con Gonfalone del Comune. Nel mosaico dell’area monumentale sarà collocata una pietra dedicata a Palau, ad omaggiare i nostri concittadini caduti in battaglia durante la Grande Guerra

Data di pubblicazione:
16 Novembre 2022
Biella, area di Nuraghe Chervu: cerimonia d’inaugurazione del II lotto del lastricato di memoria. Ci sarà anche una pietra in granito con il nome di Palau

Dedicata alla Brigata Sassari e ai Caduti della Prima guerra mondiale, l’area biellese di Nuraghe Chervu è stata creata nel 2008 su progetto del Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” di Biella, sostenuto dall’Amministrazione della Città di Biella e supportato dalla Prefettura di Biella.

La cerimonia di domenica prevede onori al Gonfalone della Città di Biella, ai Gonfaloni decorati di Medaglia d’oro, al Gonfalone della Provincia di Biella e a tutti gli altri Gonfaloni.

Saranno presenti, oltre al sindaco di Biella, Claudio Corradino, il Prefetto di Biella Franca Tancredi, la Vicepresidente della Regione Autonoma della Sardegna Alessandra Zedda, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. Interverrà il prof. Roberto Perinu del Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di Biella.

L’iniziativa, dal forte valore simbolico e storico, sarà preceduta sabato 19 novembre, alle 21:00, nella Basilica di San Sebastiano, da un concerto benefico della Banda Militare della Brigata Sassari, che sarà trasmesso in diretta su https://youtu.be/N5k-NTLTj9o

Ultimo aggiornamento

Martedi 06 Dicembre 2022