Covid-19: le nuove regole in vigore per mascherine e green pass

a partire da maggio 2022, nei luoghi di lavoro, pubblici e privati, salvo ospedali e Rsa, non è più obbligatorio ma raccomandato l'uso delle mascherine

Data di pubblicazione:
04 Maggio 2022
Immagine non trovata

L'ordinanza del 28 aprile del ministro della Salute, in vigore dal primo maggio, prevede che è solo «raccomandato indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico».
L'uso delle mascherine è raccomandato, in particolare:

  • per il personale a contatto con il pubblico, se sprovvisto di barriere protettive;
  • per il personale che svolga la prestazione in stanze in comune con uno o più lavoratori, ad eccezione degli spazi che consentano di escludere affollamenti;
  • nel corso di riunioni in presenza;
  • per chi è in fila in spazi comuni;
  • per chi condivide la stanza con personale “fragile”;
  • negli ascensori;
  • nei casi in cui gli spazi non possano escludere affollamenti.

Sparisce l'obbligo di possedere il Green pass, anche nei luoghi di lavoro. L’unica eccezione è per l'accesso alle strutture socio sanitarie, per le quali rimane vigente come indicato nella tabella ministeriale allegata sotto.

Ultimo aggiornamento

Martedi 17 Maggio 2022