Centro di raccolta

CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE DI PALAU

Il Centro di Raccolta comunale, inaugurato il 10 luglio 2013, è un luogo presidiato ed attrezzato, destinato ad accogliere i rifiuti prodotti dalle utenze domestiche e non domestiche, in special modo quei rifiuti che per tipologia o dimensioni non rientrano nel normale ciclo di raccolta effettuato dalla ditta affidataria il servizio di igiene urbana.
Situata nell’area artigianale di Liscia Culumba, la struttura consente all’utenza di conferire in modo totalmente gratuito i propri rifiuti correttamente separati, garantendo il successivo avvio al recupero, riciclo o smaltimento.

Il nuovo punto di conferimento rappresenta un’integrazione funzionale alla raccolta differenziata ed in particolare al servizio di “porta a porta”, che si caratterizza per un calendario di raccolta con orari e giorni prefissati, stimolando, nel contempo, i cittadini ad una collaborazione attiva con il servizio pubblico d’asporto dei rifiuti.
Con la consegna diretta di quei rifiuti che non vanno inseriti nei contenitori a disposizione o ancora peggio abbandonati dove capita, si soddisfa ad una necessità e si migliore la qualità dell’ambiente, permettendo, nel contempo, di dedicare più risorse e uomini ai servizi giornalieri di raccolta e spazzamento. 
Adiacente all’attuale Centro di Raccolta e fisicamente separato da quest’ultimo è stato realizzato un prolungamento dello stesso quale Area Attrezzata di Raggruppamento utilizzata esclusivamente dalla ditta affidataria il servizio, permettendo all’utenza di conferire i propri agevolmente ed in sicurezza i propri rifiuti senza alcuna interferenza con l’attività di gestione espletata dalla ditta.
Il centro di raccolta è un’opera importantissima, un tassello di virtuosità in più nella politica ambientale della gestione dei rifiuti prodotti dalla comunità di Palau, con il quale l’abbandono di rifiuti in aree aperte sarà ancora più illogico e senza scusanti.
L’impianto, disciplinato da apposito Regolamento, osserva un orario di apertura anche in orari precedenti l’avvio delle attività ed è aperto al pubblico nei giorni feriali ai seguenti orari:


Periodo invernale (ottobre - marzo)
Da lunedì a venerdì: ore 7.30 > 13.30
martedì e giovedì: ore 15 > 17
Sabato: 7:30 > 13:30
Domenica e festivi chiuso

 

Periodo estivo (aprile – settembre)
Da lunedi al sabato
ore 7 > 13 - 15 > 18
Domenica e festivi chiuso


È obbligo degli utenti ottemperare alle disposizioni dettate dal Regolamento, in particolare:
-    Rispettare le procedure di gestione e gli orari di apertura dell’impianto;
-    Conferire i propri rifiuti opportunamente differenziati;
-    Rispettare le indicazioni fornite dall’operatore presente sul posto al momento del conferimento;
-    Esibire un documento di riconoscimento quando richiesto;
-    Compilare la Scheda Rifiuti nel caso di conferimento di rifiuti assimilati provenienti da utenza non domestica;
È, inoltre, espressamente vietato:
-    Miscelare rifiuti di categorie diverse di rifiuti pericolosi, nonché di rifiuti pericolosi con rifiuti non pericolosi;
-    Abbandonare i rifiuti al di fuori degli appositi contenitori;
-    Abbandonare i rifiuti al di fuori della recinzione del Centro di raccolta;

Come arrivarci: sono ammessi all’uso del Centro di Raccolta le utenze domestiche e non domestiche appartenenti  al Comune di Palau che conferiscano esclusivamente materiali prodotti all’interno del territorio comunale.

In particolare sono ammesse al conferimento presso il Centro di Raccolta comunale di Liscia Culumba:
a)    Le utenze domestiche iscritte a ruolo nel comune di Palau
Le utenze domestiche possono conferire presso il Centro di Raccolta i propri rifiuti urbani differenziati in modalità gratuita, con un proprio mezzo e nel rispetto dei limiti quantitativi precisati nel relativo “Regolamento di gestione del centro di raccolta comunale”. In particolare possono essere conferiti, oltre ai materiali interessati dal servizio di raccolta domiciliare “porta a porta” (organico, plastica, carta, lattine, vetro), quei rifiuti, anche pericolosi, non rientranti nel normale ciclo di raccolta, quali: i tipici rifiuti del fai da te (scarti di vernici, solventi, adesivi, ecc.), pile e batterie al piombo, olio vegetale usato, olio minerale usato, farmaci scaduti e/o inutilizzati, cartucce vuote di toner per stampa, rifiuti ingombranti, RAEE (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), sfalci e rifiuti da potatura, indumenti usati, rifiuti provenienti da piccoli lavori edili fatti in economia, pneumatici fuori uso.
Per il corretto conferimento e la conseguente accettazione presso il Centro di Raccolta da parte dell’operatore, è essenziale la provenienza e la produzione domestica del rifiuto e il conferimento effettuato dallo stesso produttore con un proprio mezzo.
Si rammenta per i rifiuti ingombranti, i RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e i rifiuti prodotti dalla manutenzione del verde, oltre al conferimento diretto presso il Centro di Raccolta, è possibile usufruire al servizio di ritiro a domicilio chiamando il numero verde ( 800 530 980 ) e prenotare il ritiro. Per la corretta gestione dei RAEE (rifiuti da apparecchiatura elettrica ed elettronica) vedere anche l’apposita sezione.

b)    Le utenze non domestiche di tipo commerciale, artigianale e di servizio (residence, alberghi, campeggi, ecc) con sede nel territorio del Comune di Palau.
Anche le attività economiche insediate a Palau (utenze non domestiche) potranno accedere al centro di raccolta e potranno conferirvi solo quei rifiuti speciali non pericolosi provenienti dalle aree produttive aziendali dichiarati assimilati agli urbani per qualità e quantità dal “Regolamento comunale di gestione dei rifiuti urbani ed assimilati” e, quindi, rientranti nel servizio pubblico.
Con esclusione delle tipologie rientranti nel normale ciclo di raccolta (organico, carta e cartone, plastica, lattine, vetro), i rifiuti speciali assimilati provenienti dalle suddette attività non domestiche possono essere conferiti, in modo gratuito, nel rispetto dei quantitativi massimali annui (Regolamento comunale di gestione dei rifiuti urbani ed assimilati) e giornalieri (Regolamento di gestione del centro di raccolta comunale) direttamente presso il Centro di Raccolta con un proprio mezzo e/o in coerenza con le disposizioni legislative vigenti in materia di trasporto rifiuti.
Le attività imprenditoriali che intendono conferire i propri rifiuti assimilati agli urbani al Centro di Raccolta dovranno essere inserite in una lista di potenziali conferitori predisposta dall’Ufficio Ambiente a seguito di domanda su un apposito modulo.
Il conferimento dei rifiuti ammessi al Centro di raccolta deve essere accompagnato dalla scheda rifiuti come da allegato 1A del Regolamento del Centro di Raccolta in aggiunta al Formulario di Identificazione del Rifiuto.
Per il conferimento di rifiuti speciali non assimilati (perché speciali pericolosi e/o non rientranti nei criteri qualitativi/quantitativi fissati dal Comune), i produttori dovranno assolvere i propri obblighi di corretta gestione dei propri rifiuti speciali, conferendo gli stessi ad altro soggetto autorizzato, o al soggetto che gestisce il servizio pubblico di raccolta dei rifiuti urbani, con il quale sia stata stipulata apposita convenzione, o trasportando i propri rifiuti speciali non assimilati (secondo le disposizioni dell’art. 212, comma 8 del D.Lgs. 152/2006) ad un impianto autorizzato al ricevimento.
Per la corretta gestione dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) vedere l’apposita sezione.

Mappa