Regione Autonoma della Sardegna

News

Assegnazione di contributi agli inquilini morosi incolpevoli – anno 2018: pubblicato il bando

by ufficio comunicazione on

Sono destinatari dei contributi i titolari di contratti di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo, soggetti ad un atto di intimazione di sfratto per morosità incolpevole avvenuto nel corso del 2018, con citazione in giudizio per la convalida.

I soggetti interessati devono presentare la domanda all’Ufficio Protocollo entro le seguenti date:
– 12 novembre 2018, per poter concorrere nella graduatoria regionale del 15 novembre 2018;
– 15 gennaio 2019, per poter concorrere nella graduatoria regionale del 31 gennaio 2019.

bando contributi inquilini morosi incolpevoli 2018

modulo domanda contributi inquilini morosi incolpevoli 2018

febbre del Nilo (WND): il Sindaco, con ordinanza n.12 del 19/10/2018, emana le prescrizioni per frenare insetti vettori e propagazione virus

by ufficio comunicazione on

Il Servizio di Sanità Animale dell’ATS di Olbia ha segnalato la conferma di positività di West Nile Disease in un capo morto di cornacchia grigia (Corvus Corone Cornix), rinvenuto nei pressi della Sciumara.

Richiamata l’ordinanza preventiva già emessa lo scorso 20 settembre, è necessario attivare ulteriori e più dettagliate misure di prevenzione su tutto il territorio comunale, esposto alla possibilità di propagazione della zanzara, insetto vettore.
Tutte le prescrizioni, a cittadini e imprese, nell’ordinanza riportata di seguito.

ordinanza n.12-2018
segnalazione ATS Olbia

_________________________

Con ordinanza n.9/2018 sono state adottate alcune misure di prevenzione dai contagi della Febbre del Nilo.

Dopo le segnalazioni di diversi casi di infezione da virus della Febbre del Nilo verificatisi nell’oristanese, tenuto conto che il monitoraggio compiuto sui volatili morti continua a segnalare la presenza del virus in tutto il territorio regionale, in linea con le misure di prevenzione riportate nella suddetta ordinanza, si raccomanda a tutti i cittadini di:

  • evitare l’abbandono negli spazi aperti di contenitori di qualsiasi natura e dimensione nei quali possa accumularsi acqua piovana ed evitare qualsiasi il ristagno dell’acqua;
  • svuotare l’eventuale acqua presente nei contenitori e sistemarli in modo da evitare accumuli idrici a seguito di pioggia e/o innaffiamento;
  • trattare l’acqua presente in tombini, griglie di scarico, pozzetti di raccolta delle acque meteoriche presenti negli spazi di proprietà, ricorrendo a prodotti di sicura efficacia larvicida o, in alternativa, procedere alla chiusura degli stessi con rete zanzariera;
  • tenere sgombri i cortili e le aree aperte in modo da evitare il ristagno delle acque;
  • adottare tutti i provvedimenti efficaci a evitare che i materiali utilizzati permettano il formarsi di raccolte d’acqua e in caso contrario eseguire una disinfestazione entro 5 giorni da ogni precipitazione;
  • evitare raccolte di acqua in aree di scavo. Bidoni ed altri contenitori devono essere dotati di copertura ermetica oppure devono essere svuotati completamente entro 5 giorni;
  • usare repellenti antizanzara e coprirsi il corpo con abbigliamento adeguato in caso di uscite all’aperto dal tramonto all’alba;
  • sostituire l’acqua nei contenitori presenti in cimitero con cadenza almeno settimanale.

In caso di orti, vivai. serre, depositi di piante e fiori, aziende agricole:

  • eseguire l’annaffiatura in maniera da evitare ogni accumulo d’acqua;
  • sistemare tutti i contenitori e altri materiali (es. teli di plastica) in modo da evitare la formazione di accumuli d’acqua in caso di pioggia;
  • chiudere appropriatamente e stabilmente con coperchi gli eventuali serbatoi d’acqua;
  • eseguire adeguate verifiche ed eventuali trattamenti nei contenitori di piante e fiori destinati alla coltivazione e alla commercializzazione.

Affinché la lotta alle zanzare abbia esito positivo è indispensabile anche la collaborazione di tutti i cittadini, finalizzata alla messa in atto di misure di prevenzione e di trattamento nelle aree di competenza.

La Febbre del Nilo (West Nile Disease) è una malattia infettiva di origine virale non contagiosa trasmessa da insetti vettori (varie specie di zanzare). L’uomo viene infettato attraverso la puntura di zanzare infette che hanno assunto a loro volta il virus da uccelli.

Le zanzare compiono gran parte del loro ciclo biologico nell’acqua e, poiché non si allontanano molto dal focolaio di origine, è bene evitare la formazione di piccoli accumuli d’acqua dove esse possono deporre le uova e sviluppare le larve attenendosi alle raccomandazioni su riportate.

Ai fini del monitoraggio della circolazione virale sul territorio, si rinnova l’invito della azienda sanitaria a segnalare le carcasse di volatili chiamando i servizi veterinari della ATS Sardegna.

LOCANDINA West Nile Disease: preveniamola insieme

brochure West Nile

Consulte popolari, a tema e a tempo: dopo l’approvazione del regolamento consiliare, la Giunta comunale ne ha disposto l’attivazione

by ufficio comunicazione on

Approvata dalla Giunta, nella seduta n.42 del 16 ottobre scorso, l’attivazione delle Consulte Popolari a tema e a tempo. Il provvedimento segue l’adozione, da parte del Consiglio (atto n.13 del 27 agosto), del regolamento comunale che le ha istituite e ne ha disciplinato il funzionamento.

Le Consulte operano in un arco di tempo che va da un minimo di trenta ad un massimo di sessanta giorni.

La loro composizione si perfeziona con la nomina del Presidente, da parte della Giunta su proposta del gruppo di maggioranza e del Vice presidente, su proposta del gruppo di minoranza. Entrambi i componenti devono essere esperti nelle materie oggetto della singola consulta.

Ecco gli argomenti dei quali si occuperanno:

1. Urbanistica: PUC E PUL
2. Urbanistica: rivisitazione Regolamento edilizio
3. Lavori Pubblici
4. Sport
5. Turismo
6. Commercio
7. Agricoltura
8. Manifestazioni
9. Portualità
10. Sociale
11. Giovani
12. Volontariato
13. Sicurezza
14. Trasporti
15. Artigianato
16. Ambiente
17. SpA Palau

delibera Giunta n. 42 del 16.10.2018
regolamento consulte popolari a tema e a tempo

acquisizione di manifestazioni di interesse per un posto di istruttore amministrativo, cat. c1, a tempo determinato partime (18 ore settimanali), da assegnare all’ufficio staff del sindaco. Elenco ammessi

by ufficio comunicazione on

E’ stato pubblicato dal 17 settembre, per 15 giorni, l’avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la copertura di 1 posto di istruttore amministrativo, cat. c1, a tempo determinato partime (18 ore settimanali), da assegnare all’ufficio di staff del sindaco, ai sensi dell’art. 90 del d.lgs. 267/2000.

Dopo la scadenza per la presentazione delle domande, fissata lo scorso 2 ottobre, è stato predisposto l’elenco degli ammessi alla procedura comparativa, che sarà operata dal sindaco.

Si ricorda che:
– i candidati potranno essere convocati per un colloquio attitudinale;
– l’esito della procedura comparativa sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune e non darà luogo alla formazione di alcuna graduatoria

elenco candidati per procedura comparativa

avviso manifestazione di interesse
avviso manifestazione interesse – allegato a

il Consiglio comunale ha approvato il regolamento che istituisce l’imposta di soggiorno. I dettagli tariffari sono stati approvati dalla Giunta, che li ha varati lo scorso 27 settembre

by ufficio comunicazione on

Nella seduta del 27 agosto, il Consiglio comunale ha deliberato l’approvazione del regolamento che istituisce ed applica l’imposta di soggiorno. Le entrate saranno destinate a finanziare interventi in materia di turismo ed attività accessorie e collaterali, previsti nel bilancio di previsione del Comune.
Sono compresi quelli a sostegno delle strutture ricettive, ma anche interventi di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali ed ambientali, comprese le attività volte al contrasto dei fenomeni di abusivismo in materia ricettiva.
La misura ed i dettagli dell’imposta sono stati definiti dalla Giunta comunale, con apposita deliberazione varata il 27 settembre 2018.
Sulla base di valutazioni di tutela dell’industria ricettiva e delle locazioni turistiche e dell’interesse dell’ente locale alla riscossione del tributo, la stessa Giunta stabilirà annualmente i periodi dell’anno (invernale e bassissima stagione) nei quali la tariffa del tributo è azzerata.

Regolamento imposta di soggiorno 2018
delibera GC n.33 del 27-09-2018 – tariffe imposta soggiorno

pulizie dei terreni incolti di aree non edificate e manutenzione delle sponde di fiumi e corsi d’acqua: adottate due specifiche ordinanze immediatamente in vigore

by ufficio comunicazione on

Sono due le ordinanze che il sindaco Manna ha adottato lo scorso 27 settembre, da subito in vigore. La numero 10 disciplina le pulizie e la manutenzione dei terreni incolti e delle aree non edificate all’interno e all’esterno dei centri urbani. La n.11 si occupa invece di pulizie e manutenzione dei terreni e delle sponde confinanti con fiumi, affluenti, canali, corsi d’acqua. Ecco il dettaglio dei provvedimenti:
ORD 10-2018 – terreni (la disposizione deve intendersi applicabile dal 30 aprile di ogni anno)

ORD 11-2018 – fiumi

bonifiche amianto: la Provincia di Sassari ha approvato il bando per erogazione contributi. La scadenza è fissata al 20 novembre 2018

by ufficio comunicazione on

La zona omogenea Olbia Tempio della Provincia di Sassari ha recentemente approvato il bando pubblico per l’erogazione di contributi a beneficio di privati per interventi di bonifica di manufatti contenenti amianto. Sono interessati gli immobili siti nel territorio della ex Provincia Olbia Tempio.

La domanda, completa della scheda di autonotifica e degli allegati elencati nel bando, dovrà pervenire, in plico chiuso, entro le 12 del 20.11.2018 all’Ufficio Protocollo della Provincia Sassari – Zona Omogenea Olbia Tempio, Settore 9 Sviluppo e Ambiente Nord Est, Via A.Nanni, n.17/19, 07026 Olbia (farà fede il timbro di arrivo dell’ufficio).

Per approfondimenti e dettagli consultare l’Albo pretorio della Provincia di Sassari o il sito web www.infeagallura.it

trasporto scolastico 2018/2019: orari di passaggio dello scuolabus nei punti di raccolta

by ufficio comunicazione on

Orari provvisori di passaggio dello scuolabus comunale, in base agli orari di inizio dell’attività scolastica, programmati per il 2018/2019, soggetti sempre a possibili modifiche.

Tabella orari

tributi, IMU: attivo il pagamento online

by ufficio comunicazione on

Con Pago-F24 online i cittadini possono pagare gli F24 online anche con carta di credito, senza alcun costo di commissione, per importi sino a € 250,00.

Nell’area tematica del sito – sezione tributi locali – è inoltre possibile avere tutte le informazioni sulle modalità di pagamento