Regione Autonoma della Sardegna

News

calamità naturale 2015, concessione contributi economici per danni a privati: ecco le domande ammesse

by ufficio comunicazione on

In relazione alle calamità naturali avvenute dal 30 settembre al 10 ottobre 2015 e per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni, di seguito l’elenco riepilogativo delle domande ammesse a contributo:

Elenco domande ammesse

“Anime intossicate”: presentazione del libro di Francesco Cossu

by ufficio comunicazione on

Bardamù e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Palau, vi invitano alla presentazione del libro “Anime intossicate” di Francesco Cossu, sabato 24 novembre 2018, ore 18.00, presso la Sala Conferenze di Palazzo Fresi.

Locandina

Corsi ITS Efficienza Energetica 2018 – Energy e Building manager a Olbia

by ufficio comunicazione on

Presso la sede di Olbia dello IAL Sardegna Impresa Sociale, sita in via Capoverde n. 1 (c/o Delta Center zona ind.le), è aperta la raccolta delle iscrizioni ai corsi della Fondazione ITS di Macomer, di cui lo IAL Sardegna è socio fondatore.

I corsi che si svolgeranno presso la sede dello IAL Sardegna di Olbia, sotto l’egida della Fondazione ITS di Macomer, unica in Sardegna nel settore dell’efficienze energetica, sono i seguenti: BUILDING MANAGER ed ENERGY MANAGER, sono totalmente gratuiti in quanto finanziati dal MIUR.

I corsi sono rivolti a diplomati (qualsiasi diploma), sia disoccupati-inoccupati che occupati, che vogliono acquisire competenze nel campo dell’efficienza energetica e dell’edilizia sostenibile e saranno attivati a Novembre 2018 previo il raggiungimento di n. 30 iscritti per ciascun corso.

I corsi, della durata di 2.000 ore, prevedono 1.200 ore d’aula e di laboratorio, 500 ore di stage in Italia e 300 ore di stage all’estero (copertura totale delle spese tramite borsa di studio Erasmus).

Il calendario orario giornaliero sarà tarato sulla disponibilità dell’intero gruppo classe e del corpo docente.

Il Diploma finale, che corrisponde al V livello del Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (EQF), costituisce titolo per l’accesso ai pubblici concorsi, i qualificati saranno inoltre abilitati alla “Certificazione Energetica degli edifici” ai sensi del D.P.R. n. 75/2013.

I corsi garantiscono il riconoscimento dei crediti (CFU) qualora gli utenti qualificati decidano di iscriversi alle facoltà di Ingegneria o Architettura (ogni facoltà Universitaria valuterà il quantum di crediti riconoscibili).

La frequenza dei corsi vale inoltre integralmente, ai fini del tirocinio obbligatorio per l’iscrizione all’albo dei geometri e dei periti industriali.

Le iscrizioni possono essere consegnate entro il 02/12/2018, a mano o per posta presso il seguente indirizzo: IAL SARDEGNA SRL IMPRESA SOCIALE, Via Capo Verde n. 1 (c/o Delta Center, zona ind.le) 07026 Olbia, oppure inviate alla seguente mail: olbia@ialsardegna.it.

La Fondazione suddetta, dal 2010 ad oggi, ha attivato n. 4 corsi formando n. 68 diplomati, con un indice di occupabilità di oltre il 75%. Ha inoltre ottenuto dal MIUR una premialità per il corso attivato nel 2013/2015 che è stata attribuita in base al parametro di attrattività del corso e occupabilità. La Fondazione si è classificata al primo posto nella graduatoria nazionale per efficienza energetica.

Allegato A – Corso Energy

Allegato A – Corso Building

Allegato B – Dichiarazione sostitutiva

Bando tecnico

Volantino informativo

Brochure Olbia

Bonus idrico: agevolazioni tariffarie per nuclei familiari disagiati

by ufficio comunicazione on

Fissato al 15.12.2018 il termine per presentare la domanda di assegnazione del “bonus idrico” per l’annualità 2017.
Previste agevolazioni tariffarie, a carattere sociale, per le utenze idriche domestiche di nuclei familiari, residenti nei Comuni della Sardegna, che versano in condizioni socio-economiche disagiate.

La domanda deve essere presentata al protocollo del Comune entro il 15.12.2018.

bonus idrico Palau – avviso

bonus idrico – disposizioni organizzative annualità 2017

bonus idrico – modulo di domanda

Si sono svolte, lo scorso 10 novembre, le elezioni dei presidenti di rioni e frazioni del territorio comunale. Ecco i nomi degli eletti

by ufficio comunicazione on

Le votazioni, che non rivestivano carattere ufficiale di consultazione amministrativa, si sono tenute sabato 10 novembre, dalle 15 alle 19. Ecco i candidati eletti, distinti per seggio:

1 – rione Centro: sala consiliare, piazza Popoli d’Europa – candidato: Rizzu Giovanni. Eletto: Giovanni RIZZU, che ha scelto come segretario Gianfranco Azara

2 – rione Palau Vecchio: sala conferenze, palazzo Fresi – candidati: Contu Antonello, Cudoni Paolo. Eletto: Paolo CUDONI, che ha scelto come segretario Antonello Contu

3 – rione Stazione: scuola elementare, via Incrociatore Trieste – candidato: Deiana Daniele. Eletto: Daniele DEIANA, che ha scelto come segretario Mario Giorgioni

4 – rione Capo d’Orso: sala Centro di Documentazione Montiggia – candidati: Ledda Caterina, Filigheddu Sebastiano. Eletta: Caterina LEDDA, che ha scelto come segretario Sebastiano Filigheddu

5 – frazione Capannaccia: bar La Vecchia Capannaccia – candidati: Addis Amedeo, Giorgioni Maria Francesca. Eletta: Maria Francesca GIORGIONI, che ha scelto come segretario Laura Cogni

6 – frazione Barrabisa: Condominio del Sole, via Sebastiano Satta, 3 – candidato: Geromino Michele. Eletto: Michele GEROMINO, che ha scelto come segretario Silvio Boni

7 – frazione Capo d’Orso: sala consiliare, piazza Popoli d’Europa – nessuna candidatura

regolamento consulta rioni e frazioni

studenti pendolari delle scuole superiori: approvata la graduatoria del rimborso viaggi comunale per l’anno scolastico 2017/2018

by ufficio comunicazione on

Sono 16 gli studenti palaesi delle superiori che hanno diritto al rimborso delle spese di viaggio sostenute lo scorso anno scolastico.

Il settore socioculturale ha completato l’istruttoria delle richieste, accogliendo tutte le istanze presentate: nei prossimi giorni saranno liquidati complessivamente poco più di 2.800 euro.

Tre studenti, appartenenti alla 1^ fascia ISEE, potranno vedere coperto dal Comune il 100% dei costi affrontati, dodici l’ 80% e uno il 40%, corrispondente alla 3^ fascia.

Gli importi erogati variano da un minimo di 15,92 euro (traghetto per La Maddalena) ad un massimo di 548 euro (bus per Olbia). Alle due città si aggiunge Arzachena, terza destinazione scelta per la formazione superiore dagli studenti palaesi.

graduatoria studenti – rimborso viaggi 2017/2018

fasce ISEE per applicazione percentuale rimborso

Concessione contributi attività sportiva dilettantistica – stagione 2018/2019: presentazione domanda entro il 04.12.2018

by ufficio comunicazione on

Pubblicato il bando per la concessione dei contributi all’attività sportiva dilettantistica – stagione 2018/2019.

Possono partecipare le associazioni e le società dilettantistiche fondate a Palau, di comprovata tradizione nella cura dell’attività giovanile per la promozione e lo svolgimento di attività sportive.

bando contributi attività sportiva dilettantistica 2018-2019

modulo domanda

modulo rendicontazione

selezione pubblica per un posto di istruttore direttivo-assistente sociale: esito prova scritta. Orale lunedì 19 novembre, sala consiliare del Comune

by ufficio comunicazione on

La preselezione si è tenuta lunedì 15 ottobre 2018. La prova scritta si è svolta il 30 ottobre 2018, con l’esito riportato più avanti. La prova orale conclusiva della selezione è fissata lunedì 19 novembre 2018, con registrazione dei partecipanti alle ore 16.00 e conseguente inizio esame.

Da ricordare:
– non sarà inviata alcuna comunicazione individuale ai concorrenti
– i candidati devono presentarsi nel luogo indicato con un documento di identità
– è dichiarato rinunciatario chi non si presenta alla prova orale nel luogo, data e orario indicati
eventuali variazioni di sede, data e orario saranno comunicate su questo sito, che si suggerisce di consultare periodicamente

documentazione
domande preselezione – batteria n. 2 estratta

graduatoria preselezione

comunicazione ammessi alla prova scritta
esito prova scritta

Disponibile in Comune la nuova Carta d’Identità Elettronica. Ecco come richiederla

by ufficio comunicazione on

Seguendo il piano di diffusione programmato dal Ministero dell’Interno, anche il Comune di Palau ė ora abilitato al rilascio della nuova carta d’identità.

La richiesta della C.I.E. si fa all’ufficio anagrafe, senza necessità di prenotazione. Il suo rilascio, però, non ė immediato. Entro un massimo di 6 giorni lavorativi, sarà l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato a spedire via posta il documento a casa del cittadino.

Il costo di rilascio ė di € 23,00 che va versato in uno dei seguenti modi:

 bollettino conto corrente postale
Poste Italiane – c/c n. 12460077
Beneficiario: Comune di Palau – servizio tesoreria – causale: diritti emissione CIE

 bonifico bancario
Poste Italiane – BancoPosta
IBAN: IT74K0760117200000012460077 BIC – SWIFT: BPPIITRRXXX
Beneficiario: Comune di Palau – servizio tesoreria – causale: diritti emissione CIE

 p.o.s. pagobancomat/carte di credito
direttamente allo sportello anagrafe, non appena sarà attivato da parte della Banca tesoriere del Comune.

L’effettuazione del versamento (ricevuta c/c postale o conferma di bonifico) deve essere dimostrata direttamente all’ufficio anagrafe, prima di procedere all’avvio della pratica di acquisizione dati.

AGEVOLAZIONI PER STATO DI INDIGENZA
Come stabilito dalla Giunta Comunale, con deliberazione n.47 del 23/10/2018, l’emissione della C.I.E. è a titolo gratuito per le persone che versano in stato di indigenza, in possesso dei seguenti requisiti:
 situazione di bisogno documentata con reddito ISEE del nucleo familiare pari o inferiore a € 8.000,00;
 primo rilascio o rinnovo a scadenza naturale della C.I.E. (L’esenzione non si applica in caso di smarrimento, furto, deterioramento o altre ipotesi)
 iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente da almeno 24 mesi. Questo limite non è applicato ai nuovi nati
 presentazione all’ufficio anagrafe di apposita domanda, compilata e sottoscritta dall’interessato o, in caso di minore, dal genitore affidatario o dal proprio tutore, con allegata attestazione ISEE del proprio nucleo familiare inferiore o uguale all’importo di € 8.000,00. In caso di mancanza del modello ISEE, non si procede al rilascio, a titolo gratuito, della C.E.I.

Per altre informazioni:

Carta di identità elettronica – Scheda informativa
deliberazione Giunta Comunale n.47/2018
sito dedicato: www.cartaidentita.interno.gov.it