Regione Autonoma della Sardegna

News

“H&J”: presentazione del libro di Paolo Montaldo

by ufficio comunicazione on

Paolo Montaldo presenta H&J
Sabato 26 Gennaio ore 17:00
Sala Conferenze Palazzo Fresi, Piazza Fresi
Con il patrocinio del Comune di Palau

Locandina

Corso Iefp per Operatore di impianti termoidraulici Ial Sardegna sede Olbia

by ufficio comunicazione on

Sono aperte le iscrizioni al corso di Istruzione e formazione per Operatore di impianti termoidraulici.
Si tratta di un percorso d’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), promosso e interamente finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Sardegna, della durata di 2.970 ore, che si articolerà in 3 annualità, la cui frequenza è totalmente gratuita.
Il codice CFP ai fini della scelta sul sito del MIUR (www.iscrizioni.istruzione.it) è il seguente: SSCF00100G, utile a specificare corso e agenzia formativa. Le iscrizioni andranno formalizzate entro il 31/01/2019.
Possono iscriversi i giovani in possesso di diploma di scuola media inferiore, residenti in Sardegna, di età compresa tra i 14 anni (compiuti) ed i 18 anni (non compiuti al 30/09/19). Solo gli iscritti ad altro istituto superiore ma non frequentanti, con requisito d’età utile all’iscrizione, dovranno compilare l’apposito modulo allegato (modulo iscrizione offline), che dovrà essere inviato quanto prima, debitamente compilato, firmato e scansionato con tutti gli allegati richiesti.

La particolarità del suddetto corso consiste nell’affiancare all’attività d’apprendimento teorica, quella costruita sull’esperienza diretta e pratica, attraverso attività di impresa simulata e alternanza formazione-lavoro per un totale di 1.500 ore, metà dell’intero percorso in sostanza. Gli studenti avranno, pertanto, la possibilità d’imparare attraverso lezioni sul campo, discipline svolte da esperti provenienti dal mondo del lavoro e periodi di formazione nelle imprese.

L’alternanza formazione-lavoro avverrà presso aziende con esperienza pluriennale e consolidata nel settore di riferimento che rappresentano
un’opportunità per mettere a frutto ciò che si è imparato in classe.

Aziende ospitanti che supportano il progetto: Aire srl, Arcolaci, Climat&C srl, Idroart Srl, Sanna Beniamino, SIEV srl, Quadrifoglio srl, Digito srl, Smeralda Tecnosistemi srl, H2O, Gas Clima, Seu Impiantistica, Campesi impianti, Elettrodierre, Termoidraulica Maccioni, Monolit, Ichnos, Gigroup.

Per maggiori info contattare la sede formativa di Olbia: Via Galvani 64 – 07026 Olbia Tel. 347-6271575 e 388-9541150; mail: olbia@ialsardegna.it
Orario ricevimento: dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00, tutti i giorni dal lunedì al venerdì.

piani personalizzati di sostegno – Legge n.162/1998. Apertura dei termini per la presentazione delle domande – annualità 2019

by ufficio comunicazione on

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per accedere ai benefici della legge n. 162/1998. Il bando è rivolto alle persone residenti nel comune di Palau, in possesso della certificazione di disabilita’ grave ai sensi della legge n.104/1992 (art. 3, comma 3), rilasciata entro il 31.12.2018 o che entro tale data abbiano effettuato la visita presso la competente Commissione Medica.
I nuovi piani avranno decorrenza dal 1° maggio 2019.
Le domande devono essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Palau, entro il 18.03.2019

Per chiarimenti ed informazioni, è possibile rivolgersi alla Referente del Servizio PLUS – Centro di Disabilità Globale, tutti i venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00.

Avviso 162 98_Attivazione nuovi piani
Modulo istanza. L.162-98
Allegato B_Scheda Salute
Allegato D

disponibile in Comune la nuova Carta d’Identità Elettronica: attivato il pagamento allo sportello con bancomat o carta di credito. Ecco come richiederla

by ufficio comunicazione on

Seguendo il piano di diffusione programmato dal Ministero dell’Interno, anche il Comune di Palau ė ora abilitato al rilascio della nuova carta d’identità.

La richiesta della C.I.E. si fa all’ufficio anagrafe, senza necessità di prenotazione. Il suo rilascio, però, non ė immediato. Entro un massimo di 6 giorni lavorativi, sarà l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato a spedire via posta il documento a casa del cittadino.

Il costo di rilascio ė di € 23,00 che va versato in uno dei seguenti modi:

 p.o.s. pagobancomat, carte di debito/credito, anche contactless
direttamente allo sportello anagrafe

 bollettino conto corrente postale
Poste Italiane – c/c n. 12460077
Beneficiario: Comune di Palau – servizio tesoreria – causale: diritti emissione CIE

 bonifico bancario
Poste Italiane – BancoPosta
IBAN: IT74K0760117200000012460077 BIC – SWIFT: BPPIITRRXXX
Beneficiario: Comune di Palau – servizio tesoreria – causale: diritti emissione CIE

Nei casi di pagamento con bollettino postale e bonifico, l’effettuazione del versamento deve essere dimostrata (ricevuta c/c postale o conferma di bonifico) direttamente all’ufficio anagrafe, prima di procedere all’avvio della pratica di acquisizione dati.

AGEVOLAZIONI PER STATO DI INDIGENZA
Come stabilito dalla Giunta Comunale, con deliberazione n.47 del 23/10/2018, l’emissione della C.I.E. è a titolo gratuito per le persone che versano in stato di indigenza, in possesso dei seguenti requisiti:
 situazione di bisogno documentata con reddito ISEE del nucleo familiare pari o inferiore a € 8.000,00;
 primo rilascio o rinnovo a scadenza naturale della C.I.E. (L’esenzione non si applica in caso di smarrimento, furto, deterioramento o altre ipotesi)
 iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente da almeno 24 mesi. Questo limite non è applicato ai nuovi nati
 presentazione all’ufficio anagrafe di apposita domanda, compilata e sottoscritta dall’interessato o, in caso di minore, dal genitore affidatario o dal proprio tutore, con allegata attestazione ISEE del proprio nucleo familiare inferiore o uguale all’importo di € 8.000,00. In caso di mancanza del modello ISEE, non si procede al rilascio, a titolo gratuito, della C.E.I.

Per altre informazioni:

Carta di identità elettronica – Scheda informativa
deliberazione Giunta Comunale n.47/2018
sito dedicato: www.cartaidentita.interno.gov.it

 

piani personalizzati L.162/98 annualità’ 2018 – gestione 2019: prorogato il periodo fino ad aprile 2019. Consegna nuova documentazione entro il 28 febbraio 2019

by ufficio comunicazione on

Proseguono fino ad aprile 2019 i piani personalizzati per persone con disabilità grave (L. 104/92 art. 3, comma 3) in essere al 31.12.2018. Lo ha disposto la Regione Autonoma della Sardegna, con deliberazione della Giunta n. 57/49 del 21 novembre 2018.

Il finanziamento di ciascun piano, per il periodo di proroga autorizzato, sarà determinato proporzionalmente al contributo riconosciuto per l’anno 2018. Il finanziamento sarà rideterminato per i restanti otto mesi, con decorrenza dall’1.05.2019, sulla base dell’aggiornamento della scheda sociale, dell’eventuale scheda sanitaria, nonché sulla nuova certificazione ISEE per prestazioni socio-sanitarie 2019.

I beneficiari devono presentare all’ufficio protocollo del Comune, entro il 28 febbraio 2019, la seguente documentazione:
– modello ISEE 2019 per prestazioni socio-sanitarie
– scheda salute (qualora si reputi un peggioramento del quadro sanitario)
– autocertificazione sui permessi fruiti ai sensi della L. 104/92
– copia del documento di identità del beneficiario e dell’istante, in corso di validità.

Per informazioni: tel. 0789.770822/825 – socioculturale@palau.it

Avviso di proroga

Allegato B – Scheda salute

progettazione, realizzazione, manutenzione/assistenza, formazione del personale e hosting dei siti web istituzionale e turistico: pubblicata sul MEPA la gara per l’affidamento del servizio. Scadenza: 24.01.2019

by ufficio comunicazione on

E’ in pubblicazione sul MEPA la gara per l’affidamento del servizio di progettazione, realizzazione, manutenzione/assistenza, formazione del personale e hosting del sito web istituzionale e del portale web per il turismo del Comune.

Termine per presentare l’offerta, utilizzando esclusivamente la piattaforma telematica del mercato elettronico della pubblica amministrazione: ore 23:59 del 24.01.2019

 

Università, arrivano 20 borse di studio comunali da 500 euro l’una per gli studenti più meritevoli. Scadenza domande il 15 gennaio 2019

by ufficio comunicazione on

Diecimila euro per le borse di studio dedicate agli universitari palaesi.
E’ questo l’ammontare, da condividere in venti premi da cinquecento euro, stanziato dal Comune per premiare gli studenti più “performanti” iscritti nell’anno accademico 2017-2018 ai corsi di laurea triennale, specialistica di 2° livello e specialistica a ciclo unico.
Lo prevede la deliberazione, approvata il 4 dicembre dalla Giunta comunale, che fissa i criteri generali per l’assegnazione del riconoscimento economico.
Questi i requisiti per poter fare domanda:

REQUISITI GENERALI
• cittadini con residenza anagrafica e abitazione principale nel Comune di Palau da almeno cinque anni
• iscritti, nell’anno accademico 2018-2019, a corsi universitari con sede nel territorio statale o all’estero, purché il diploma di laurea sia riconosciuto dallo Stato
• appartenenti a nucleo familiare con un valore ISEE, per prestazioni universitarie, inferiore a € 14.650,00

REQUISITI SPECIFICI
• aver superato tutti gli esami previsti in ogni anno di corso (per gli studenti iscritti dal secondo anno in poi);
• aver maturato i seguenti crediti formativi minimi, previsti dal piano di studi, nell’a.a. 2017-2018:
– 120 per laurea magistrale
– 180 per laurea triennale
– 300 laurea specialistica, compresi quelli riconosciuti all’accesso e quelli recuperati relativamente ad eventuali debiti formativi;
– 300 per laurea magistrale (giurisprudenza) e 360 (per medicina-chirurgia)
• aver ottenuto una votazione non inferiore a 88/110 (per gli studenti che hanno conseguito il diploma di laurea nell’a.a. 2017 – 2018)

Le domande, redatte in carta semplice, secondo l’allegato modello, debitamente sottoscritte, indirizzate al Comune di Palau – settore socioculturale, devono essere consegnate a mano o inviate via pec (protocollo@pec.palau.it) all’ufficio protocollo entro le ore 13.00 del 15.01.2019.

Documentazione per partecipare
Bando a.a. 2017/2018
domanda di partecipazione
autocertificazione – modello A
autocertificazione – modello B

piano triennale prevenzione corruzione 2018/2020, al via l’aggiornamento annuale: suggerimenti entro il 15 gennaio 2019

by ufficio comunicazione on

Entro il 31 gennaio 2019 il Comune deve aggiornare il piano triennale per la prevenzione della corruzione 2018 – 2020, di cui il programma triennale per la trasparenza e l’integrità è parte integrante.
L’aggiornamento del Piano implica forme di consultazione, con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi.
Qualsiasi interessato può inoltrare, entro il 15 gennaio 2019, osservazioni o proposte al responsabile per la prevenzione della corruzione.

piano triennale prevenzione corruzione e trasparenza 2018-2020 – delibera 44-2018

avviso di consultazione pubblica

modulo-predisposizione-osservazioni

bonus idrico: agevolazioni tariffarie per nuclei familiari disagiati. Prorogato al 20 gennaio il termine per presentare la domanda

by ufficio comunicazione on

Prorogato al 20.01.2019 il termine per presentare la domanda di assegnazione del “bonus idrico” per l’annualità 2017. Previste agevolazioni tariffarie, a carattere sociale, per le utenze idriche domestiche di nuclei familiari, residenti nei Comuni della Sardegna, che versano in condizioni socio-economiche disagiate.

La domanda deve essere presentata al protocollo del Comune entro il 20.01.2019.

bonus idrico avviso proroga

bonus idrico Palau – avviso

bonus idrico – disposizioni organizzative annualità 2017

bonus idrico – modulo di domanda

legna da ardere: concessione gratuita per uso domestico

by ufficio comunicazione on

Il responsabile del settore ambiente e demanio informa che è possibile presentare la domanda per la concessione gratuita di legna da ardere per uso domestico.

Possono beneficiare di questa possibilità i cittadini o i nuclei familiari con un ISEE ricalcolato fino ad € 12.000,00.

La domanda deve essere formulata utilizzando l’allegato modulo e presentata all’ufficio protocollo del Comune.

Devono essere allegati i seguenti documenti:
– copia della dichiarazione ISEE in corso di validità
– dichiarazione sostitutiva relativa alla presenza/assenza di redditi esenti IRPEF
– copia del documento di identità

Il quantitativo per ciascuna consegna è determinato nella misura di circa 5 quintali sino ad esaurimento delle disponibilità. Le eventuali successive richieste da parte della stessa utenza, saranno prese in considerazione salvo disponibilità di legna nel deposito, solo dopo aver soddisfatto tutte le richieste pervenute in ordine di protocollo, per garantire un’equa distribuzione.

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti si invita a contattare il Settore Ambiente, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 ai numeri 0789/770871-8.

avviso

modulo di domanda